Cerca
Sei in: Home > Come iscriversibis

   Il corso di laurea in Scienza e Tecnologia dei Materiali è ad accesso libero.

 Per iscriversi al corso di laurea è necessario sostenere il Test di Verifica ovvero Test di Accertamento Requisiti Minimi (di seguito: TARM) inteso a verificare, mediante un test, le conoscenze acquisite nel precedente percorso formativo delle Scuole Superiori nelle materie di carattere scientifico. Una volta sostenuto il TARM, sarà possibile procedere con l'immatricolazione, ma è richiesto il superamento del TARM per sostenere gli esami di profitto.

A.A. 2017/2018

 Contenuti e struttura del TARM

  Il test TARM si svolge a computer ed è costituito da domande a risposta multipla secondo la seguente struttura:
  •  20 domande di matematica di base (60 minuti)
  • 10 domande di fisica (20 minuti)
  • 10 domande di chimica (20 minuti)
  • 10 domande di biologia (20 minuti)
  • 1 domanda di comprensione del testo (con 5 domande interne) (15 minuti)
  • 10 domande di geologia (20 minuti)
 Soglie di superamento del TARM
  •  Matematica _base : 8 risposte esatte su 20
  • Fisica: 4 risposte esatte su 10
  • Chimica: 4 risposte esatte su 10
  • Biologia: 2 risposte esatte su 10
  • Comprensione testo: 2 risposte esatte su 5
  • Geologia: 0 risposte esatte su 10
 Esito TARM
 Gli studenti visualizzeranno i propri risultati al termine della prova.

 Calendario della sessione ordinaria Agosto-Settembre 2017

 Le  sessioni TARM si svolgono presso i laboratori informatici dell’Università degli Studi di Torino nei seguenti periodi:

  • Sessione ordinaria: dal 30 agosto al 29 settembre 2017
  • Prima sessione di recupero (*)dal 13 al 17 novembre 2017
  • Seconda sessione di recupero (*): dal 11 al 15 dicembre 2017

 (*) Le sessioni di recupero sono dedicate agli studenti immatricolati che hanno partecipato alla sessione ordinaria, ma che non hanno superato la prova TARM per il proprio corso di laurea (come indicato in precedenza la procedura di immatricolazione non è consentita se non si è preventivamente sostenuto il TARM).

 Chi può sostenere la prova

 Possono partecipare alla sessione TARM tutti gli studenti interessati ad iscriversi nell’anno accademico 2017/18 al corso di laurea in Scienza e Tecnologia dei Materiali.

ATTENZIONE: gli studenti che hanno sostenuto il TARM nella sessione anticipata di Aprile 2017 non dovranno rifare la prova, potranno procedere con l'immatricolazione secondo le scadenze amministrative previste. Gli studenti che non hanno superato il TARM potranno recuperare il test nelle sessioni di recupero (novembre e dicembre 2017).

 Procedura di prenotazione

È possibile prenotarsi attraverso il portale dell’Università degli Studi di Torino  dalle 9.30 del 10 luglio 2017 al 15 settembre 2017.

La procedura di prenotazione prevede:

  1. Registrazione al portale dell’Università degli Studi di Torino
  2. Iscrizione online al concorso TARM (accedere alla MyUniTO: dal menu "Iscrizioni" selezionare la voce "Test di Valutazione" e scegliere l’area di interesse)
  3. Visualizzazione della data e della sede della propria prova TARM sul sito web http://tarm.orientamente.unito.it entro 4 giorni lavorativi dall'iscrizione al concorso TARM (dopo aver effettuato il login con le proprie credenziali ottenute in fase di iscrizione).

Modalità di svolgimento

La prova TARM viene svolta attraverso il sito web dedicato http://tarm.orientamente.unito.it.

Nella home page del sito sono inoltre presenti:

  • le informazioni per la procedura di iscrizione
  • la struttura della prova TARM
  • l’ubicazione dei laboratori informatici
  • le domande più frequenti e i contatti
  • le indicazioni per il giorno della prova

Come prepararsi al TARM

 L’Università degli Studi di Torino offre a tutti gli studenti la possibilità di prepararsi gratuitamente al TARM sulla piattaforma Orient@mente dove è disponibile un’area con numerosi test con valutazione automatica di Biologia, Chimica, Fisica e Matematica. Gli studenti possono allenarsi e controllare la propria preparazione anche  sulla piattaforma Scivoli.

 Ulteriori informazioni

Le informazioni riguardanti la sessione TARM sono disponibili sul portale dell’Università di Torino al link https://www.unito.it/didattica/immatricolazioni-e-iscrizioni/test-di-accertamento-dei-requisiti-minimi-tarm e nelle pagine dedicate dei corsi di studio coinvolti.

Immatricolazione

Una volta sostenuto il TARM, indipendentemente dall'esito del test, sarà possibile procedere con l'immatricolazione, presentando la relativa domanda esclusivamente on-line  da venerdì 1 settembre  a giovedì 5 ottobre 2017 (il pagamento della tassa di immatricolazione dovrà essere effettuato entro le ore 16.00 del 5 ottobre 2017).

Studenti con Disabilità e DSA

Gli studenti con disabilità o con DSA possono richiedere, per lo svolgimento della prova, i seguenti supporti previsti per legge in Università:

 Studenti con disabilità:

- tempo aggiuntivo (fino ad un massimo del 50% in più);

- aiuto lettura-compilazione del testo;

- Interprete della Lingua Italiana dei Segni/Mediatore alla comunicazione per sordi oralisti;

- trattamento individualizzato (specifiche necessità legate alla particolarità della disabilità)

 Per poterli richiedere occorre essere in possesso di specifica documentazione, ovvero: certificazione di invalidità con una percentuale pari o superiore al 50% o di certificazione di disabilità ai sensi della L. 104/92.

 Studenti con DSA:

- tempo aggiuntivo (30% in più);

- calcolatrice non scientifica;

- la figura di un Lettore che legga al candidato le domande del test.

 Per poterli richiedere occorre essere in possesso di specifica documentazione, ovvero: certificazione di DSA con esplicito riferimento all’ICD-10 codice F81 e/o denominazione del disturbo (Dislessia e/o Disortografia e/o Disgrafia e/o Discalculia) rilasciata dal SSN oppure da specialisti o strutture accreditate, se previsti dalle Regioni (la regione Piemonte non ha accreditato alcuna struttura o specialista privato). Le diagnosi effettuate da specialisti privati, per essere accettate, devono essere convalidate dal SSN, la cui data di rilascio non deve superare i 3 anni, al momento della preiscrizione/immatricolazione; le certificazioni rilasciate dopo il 18° anno di età sono invece considerate valide indipendentemente dalla data di rilascio.

Le certificazioni di EES (Esigenze Educative Speciali) e BES (Bisogni Educativi Speciali), qualora non indichino la presenza di DSA, non possono essere accettate in quanto non riconosciute dalla normativa vigente in ambito universitario.

 Gli studenti con disabilità o DSA, che in fase di prenotazione per il TARM richiedono un supporto per lo svolgimento del test, devono inviare entro i successivi 2 giorni la relativa certificazione a mezzo posta elettronica a ufficio.disabili@unito.it.

Ultimo aggiornamento: 12/07/2017 15:01

Dipartimenti di riferimento

Scuola di riferimento

Altre strutture di riferimento

Lauree Triennali disattivate

Campusnet Unito
Non cliccare qui!