Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Fisica Generale I con laboratorio

Oggetto:

General Physics with laboratory

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
MFN1264
Docenti
Prof. Andrea Mignone (Titolare del corso)
Prof. Carlo Giovanni Maccaferri (Titolare del corso)
Prof. Stefano Musacchio (Titolare del corso)
Corso di studio
Scienza e Tecnologia dei Materiali
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
10
SSD attività didattica
FIS/01 - fisica sperimentale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Frequenza alle lezioni facoltativa. Frequenza al laboratorio obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Possedere buona conoscenza di geometria, trigonometria e algebra e le nozioni basilari del calcolo differenziale e integrale apprese nel corso di matematica.
Aver sostenuto come da obbligo l'esame di Matematica
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di introdurre gli studenti al linguaggio e alla metodologia delle scienze fisiche in modo che  acquisiscano una conoscenza di base della meccanica e dei fenomeni ondulatori tale da permettere loro di risolvere problemi numerici e di comprendere le principali applicazioni.
Il corso si propone inoltre di fornire agli studenti la metologia di base per misurare le osservabili fisiche, introdurli al concetto di misura in fisica e prepararli all’analisi statistica dei dati sperimentali, utilizzando sia lezioni in aula che esercitazioni in laboratorio, ponendo particolare attenzione alla stesura delle relazioni di laboratorio.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscere le leggi e le definizioni delle grandezze fisiche utilizzate nella meccanica, le varie forme di energia meccanica. Sapere risolvere problemi di meccanica del punto e del corpo rigido e della dinamica dei fluidi. Possedere la  metodologia alla base delle misure fisiche in laboratorio e sapere stendere una relazione di laboratorio.

Oggetto:

Programma

Cinematica e Dinamica del punto materiale. Forze peso, elastiche, di attrito, viscose, vincolari. Varie forme di energia. Dinamica dei sistemi rigidi. Urti in una e due dimensioni. Campo gravitazionale. Proprietà meccaniche dei solidi. Leggi fondamentali della meccanica dei fluidi. 
Analisi statistica degli errori e loro  propagazione. Esercitazioni pratiche di laboratorio con stesura delle relazionia cui  viene rivolta  particolare attenzione.

 

Kinematics and point particle dynamics. Weight, elastic force, friction,viscous forces. Various forms of energy. Rigid body motion. Collisions in one or two dimensions. Gravitational field. Mechanical properties of solids and fluids.

Statistical error analysis and propagation of uncertainty. Practical laboratory excercises.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Tipologia Insegnamento 

Lezioni ed esercitazioni e esperienze di laboratorio.  Le lezioni e le esercitazioni numeriche sulla risoluzione di problemi sono svolte frontalmente e coprono in tutto 70 ore. Per le esercitazioni in laboratorio gli studenti sono divisi in gruppi, in turni diversi e ognuno fa 16 ore di laboratorio. 

Frequenza

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria. La frequenza ai corsi di laboratorio è obbligatoria e non può essere inferiore al 70% delle ore previste.

Lectures, laboratory exercises.

Class attendance is optional. Attendance to the laboratory is mandatory.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova scritta, che se superata fa accedere alla prova orale obbligatoria. Non sono previste prove in itinere (esoneri).

La prova scritta consiste nella risoluzione di 4-5 problemi  valutati con pesi diversi a seconda del livello di difficoltà.  Lo prova orale, da tenersi a pochi giorni di distanza dallo scritto, prevede domande  inerenti alla teoria con la possibilità di svolgere esercizi se ritenuto necessario. 

Inoltre,  la preparazione degli studenti viene accertata anche attraverso le relazioni scritte sulle esperienze pratiche svolte in laboratorio. Le relazioni vengono valutate e corrette telematicamente dal docente. Oggetto della prova orale sono, oltre ad argomenti del programma svolto, anche la coprensione delle relazioni di  laboratorio.

 Esame scritto ed orale separati con voto finale

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Mazzoldi, Nigro Voci   Elementi di Fisica:volumi di  Meccanica e termodinamica e Onde;  ed Edises

Taylor John :Introduzione all'analisi degli errori. Lo studio delle incertezze nelle misure fisiche; Ed Zanichelli

Oggetto:

Orario lezioniV

Lezioni: dal 04/03/2019 al 14/06/2019

Nota: Per l'orario dettagliato delle lezioni consultare la pagina "Orario Lezioni"
http://stmateriali.campusnet.unito.it/do/lezioni.pl

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 20/03/2019 19:19
    Non cliccare qui!